Amanti della cucina e del bel vivere la ventunesima edizione di Boccaccesca è tutta per voi.

Sarà un edizione che per la prima volta coinvolgerà non solo il bere e il mangiare di qualità con tutte le sue numerose eccellenze del nostro territorio e non ma sarà anche la prima che proporrà una coprotagonista: la musica.

Il borgo di Giovanni Boccaccio dal 4 al 6 ottobre sarà infatti invaso da bellissimi banchi ognuno promotore di qualche specialità enogastronomiche che lo trasformerà nella più bella delle tavole imbandite a festa. Sono inoltre, come sempre, previsti cooking show con tanti famosi chef.

Si ma la musica?

La musica, rigorosamente live, in quanto elemento che, come il cibo, unisce e coinvolge, accompagnerà non solo chi deciderà di approfittare di Boccaccesca per provare tutti i sapori delle grandi eccellenze presenti sui banchi ma anche gli show culinari che saranno incentrati su qualche peculiare colonna sonora tratta da film.

Il rapporto tra cibo e musica – spiega Claudia Palmieri, direttrice artistica della manifestazione – è stato oggetto di molte forme di espressione artistica. Sono tanti i libri, i film, ma anche le opere d’arte che mettono in relazione questi due universi. Boccaccesca, che da 21 anni è vetrina privilegiata per l’enogastronomia, vuole proporre al suo pubblico un viaggio sensoriale che sposi l’esperienza del degustare a quella dell’ascoltare. Due modi differenti di “sentire” attraverso il corpo che, uniscono immaginazione e realtà, profumo e sapore, suono e memoria”.

Sempre nel Borgo Alto si snoderà il “Percorso del Gusto”: i visitatori che lo vorranno, potranno acquistare una mappa della manifestazione che li guiderà in una particolare degustazione itinerante. Acquistando gettoni di 2,50 euro, sarà così possibile assaggiare alcune prelibatezze preparate esclusivamente per il festival.

Spazio anche ai grandi vini con l’Enoteca di Boccaccesca (le degustazioni saranno possibili grazie ad un apposito calice creato per la manifestazione).

Nella tre giorni del festival cibo protagonista anche nel Borgo Basso con Boccaccesca Street Food grazie alla partecipazione dei commercianti del paese.

Per informazioni e aggiornamenti sul programma: www.boccaccesca.it  mentre la pagina Facebook ufficiale è Boccaccesca Certaldo

2019-08-23T17:57:11+00:00

Leave A Comment